Fondi Anima: Analisi del Fondo Trading

0 173

Anima Fondo Trading, dal 1 gennaio 2012 è un fondo bilanciato flessibile che investe a livello globale con l’obiettivo di massimizzare i guadagni per l’investitore.

Adatto prevalentemente per il piccolo risparmiatore, il fondo Anima si pone un obiettivo ambizioso: riuscire a generare guadagni in ogni situazione di mercato. Riuscirà?

I Rendimenti di Anima Fondo Trading

La performance del prodotto è stata buona, se valutata in assoluto. La tabella che segue ti mostra i rendimenti per anno solare dal 2012 al giugno 2018:

rendimento-fondo-trading-anima

Il verde indica la performance migliore, il rosso quella peggiore.

Il rendimento medio annuo composto degli ultimi 5 anni (luglio 2013 – luglio 2018) è stato del 3,79%.

Il Portafoglio del Fondo

Anima fondo trading investe prevalentemente in società a larga capitalizzazione ritenute sottovalutate dal gestore sulla base di alcuni indicatori finanziari come il rapporto Prezzo/Utili, Dividendo/Prezzo, ecc.

Il 65% del portafoglio del fondo è investito in azioni, la metà delle quali sono titoli statunitensi. Questo ha permesso al prodotto di beneficiare della salita della borsa Usa nel 2017 ed in gran parte del 2018.

La politica difensiva del gestore trova conferma nel fatto che il settore più “pesante” è quello relativo alla salute, tradizionalmente considerato come difensivo dalla gran parte della comunità finanziaria.

Il numero di titoli azionari che compongono il portafoglio è 84 mentre, secondo Morningstar.it, risulta un solo titolo obbligazionario.

I Costi di Anima Trading

Il costo di ingresso ammonta al 4% ma può essere azzerato se compri il prodotto attraverso una piattaforma on line come Fundstore o Onlinesim, ad esempio.

Gli oneri di gestione, invece, ammontano al 2,36% e sono sopra la media.

Per Chi Va Bene Acquistare il Prodotto

Prima di correre ad investire nel fondo Anima, leggi il libro di Giacomo Saver “Entro io e il Mercato Scende – Come Diventare un Investitore Libero“.

Se, dopo aver letto il libro, sei intenzionato a sottoscrivere il fondo, sappi che esso può essere interessante soprattutto se vuoi fare un PAC. Grazie alla possibilità di entrare in modo graduale, riuscirai a mitigare gli effetti della volatilità che inevitabilmente si faranno sentire nel corso del tempo.

Il grande vantaggio di Anima Trading è la completezza, perché con un investimento minimo di 500 € puoi prendere posizione su tutti i principali mercati globali con il supporto di un gestore professionista.

A mio avviso esso è adatto per chi vuole investire piccole somme, magari nel corso del tempo, ed è disposto ad accettare una certa volatilità del controvalore. L’orizzonte temporale minimo è di 5 anni.

Chi Farà Bene ad Evitare Fondo Trading

Il prodotto non è indicato per chi ha una cifra piuttosto elevata da investire. In quel caso, invece di limitarsi a sottoscrivere il fondo Anima, potrai investire in un paio di fondi a basso costo, uno azionario e uno obbligazionario, diversificando in modo più efficace ed economico il tuo portafoglio.

Fondo trading non va nemmeno bene per quei risparmiatori che non sono disposti a subire delle oscillazioni temporanee del capitale investito, o che hanno un orizzonte temporale inferiore a 5 anni.

Se hai domande o dubbi relativi all’investimento nei fondi Anima scrivi il tuo commento qui sotto. Grazie!!

Laura Desole

 

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.