Conto corrente Webank e le offerte che non passano inosservate!

0 331

Conto Corrente Webank: Opinioni e Recensioni

Se sei alla ricerca di un conto corrente a buon mercato o di qualche offerta allettante, Webank sicuramente ha attirato la tua attenzione!

È una banca che da un po’ di tempo a questa parte sta lanciando una serie offerte molto apprezzate dagli investitori.

Tu che sei un investitore attento e se segui questo blog da un po’ di tempo, hai fin troppo chiaro che prima di cedere alle tentazioni devi sempre conoscere a fono ciò che ti propongono!

Le banche sono diventate maestre di marketing e sono bravissime a farti apparire tutto “rosa e fiori”.

In questo articolo ho messo a nudo per te tutte le offerte promosse dalla banca in questo periodo. Cosa aspetti, continua a leggerlo!

Conto Webank a costo zero: sarà vero?!

Webank offre un conto corrente a condizioni veramente vantaggiose.

Sul sito di Webank il conto corrente è pubblicizzato a “zero spese”.  Dopo aver letto con attenzione il foglio informativo devo dirti che effettivamente se gestisci tutte le operazioni on line e non richiedi l’invio della documentazione cartacea i costi di gestione sono praticamente assenti.

È previsto solo un canone annuo pari a 12 euro se richiedi una seconda carta di credito. È un servizio “extra” e ci sta che venga richiesto qualcosa in più!

c

Tralasciando le due eccezioni che ti ho appena menzionato effettivamente il conto Webank non ti costa nulla!

Ti dirò di più, da qualche giorno sul sito di Webank campeggia a caratteri cubitali l’offerta zero bollo per il 2016 per conto correnti, linee vincolate e conto titoli.

Questo significa che se rispetti i termini di apertura, ben evidenziati anche nella pubblicità, per il 2016 la banca si accolla anche la fastidiosissima imposta statale pari a 34,20 euro!

Come dire di questi tempi tutto fa bordo! Chiaramente l’offerta vale solo per un anno e quindi ha il chiaro intento di attirare nuova clientela.

Dall’anno prossimo sarà comunque a tuo carico. Tuttavia ciò non mette in discussione la convenienza del conto corrente che continuerebbe per quanto riguarda i costi di gestione ed essere pari a zero.

Ma l’offerta sul conto corrente Webank non finisce qui! Se apri il conto corrente e rispetti uno dei seguenti requisiti:

  • Accreditare lo stipendio/pensione
  • Domiciliazione delle utenze
  • Apertura contestuale al conto corrente di una linea vincolata almeno per 12 mesi per un importo almeno pari a 1.000 euro

Ricevi un buono pari a 120 euro da spendere in alternativa:

  • Ebay
  • Unieuro
  • totalErg

Come hai sicuramente avrai intuito per mezzo di un’offerta del genere Webank cerca di “trasformarti” da potenziale investitore a nuovo cliente.

A mio avviso la scelta migliore per beneficiare di questa offerta e l’apertura di una linea vincolata a 12 mesi. Alla fine del vincolo se la banca non ti convince puoi tranquillamente estinguere il conto ed andare via! Cosa che ti verrebbe più difficile fare se accreditassi stipendio e/o domiciliato utenze a causa delle procedure burocratiche che dovresti seguire!

Le linee vincolate che fanno da conto deposito Webank

Non esistono conti deposito Webank, ma la banca mette a disposizione un conto corrente con linee vincolate. La forma cambia la sostanza no. Se ricordi bene è la stessa “strategia” è utilizzata da Widiba.

Di seguito l’offerta attualmente vigente per diversi linee temporali e con o senza vincoli.

c1

Non è necessario aggiungere altro. Hai ben capito che l’apertura delle linee vincolate Webank non rappresentano l’opportunità del secolo!

Ricapitoliamo.

Il conto corrente webank è un conto effettivamente a zero spese. Inoltre puoi beneficiare di due offerte:

  • se apri il conto corrente webank entro termini prestabiliti puoi beneficiare anche dell’offerta “zero bollo” per tutto il 2016 sia per il conto corrente, linee vincolate e conto titoli
  • se dopo aver aperto il conto rispetti una delle tre condizioni stabilite dalla banca ottieni un bonus di 120 euro da spendere in alternativa su eaby, Unieuro, totalErg.
  • Non esistono conti deposito Webank ma linee vincolate in conto corrente che ad oggi non offrono rendimenti interessanti.

Adesso hai veramente un quadro completo sui servizi principali offerti da questa banca. Ora spetta a te scegliere.

Prima di salutarti però devo dirti che oltre a valutare la bontà delle offerte, dovresti essere anche in grado di valutare la solidità della banca!

Ti ricordo infatti che con l’entrata in vigore delle nuove norme sulla gestione delle crisi bancarie è un aspetto tutt’altro che da sottovalutare!

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.