Cybersecurity e transazioni online: consigli la propria sicurezza

0 25

Il mondo di internet è sempre più legato anche alle transazioni monetarie di tutti i giorni come ben sappiamo. Home banking, bonifici, pagamenti e monete virtuali: sono tutti concetti a cui piano piano la maggioranza degli utenti di internet si è abituata e che usa con frequenza. Usando questi sistemi informatici però andiamo incontro anche a dei rischi, da truffe a furti di dati. Come facciamo ad essere certi di non cadere in questo tipo di problematiche? Implementando la nostra sicurezza online.

La cybersecurity è infatti un settore in continua crescita ma anche senza diventare esperti informatici possiamo adottare alcune buone pratiche che ci aiutino a rimanere protetti online.

Password

Ogni volta che creiamo account, anche per i nostri wallet online, per l’home banking o per account social, siamo tenuti a creare una password. Purtroppo molto spesso scegliamo la stessa password per più account oppure cadiamo nella scelta di una password scelta e facile da ricordare. Per quando queste password vengano criptate dalla maggior parte dei database aziendali, esiste sempre la possibilità di un attacco informatico che attraverso dei sistemi chiamati ‘dizionari’ o ‘brute force attacks’ riescano ad accedere a queste password. Creare codici univoci per ogni account e soprattutto complessi e formati da caratteri casuali ci aiuta a tenere al sicuro i nostri account.

Trasmissione dati

Anche i dati che inviamo attraverso il web, molte volte anche sensibili, possono essere soggetti ad attacchi informatici. Per questa è necessario fare attenzione agli strumenti che utilizziamo per comunicare, come mail e messaggistica.

Reti sicure

Un buon modo per navigare online e tenere lontano attacchi esterni, infiltrazioni nelle comunicazioni e perdita di dati, è affidarsi all’uso di una connessione ultra sicura come le virtual private network. Questo servizio crea un tunnel virtuale in cui solo noi possiamo infilarci e che ci permette di navigare online senza doverci preoccupare di possibili interferenze. Attivando una connessione VPN e svolgendo le vostre operazioni con monete virtuali all’interno di essa avrete la sicurezza che nessun malintenzionato cerchi di rubarvi i dati personali, come prima cosa, e ancor più che cerchi di decifrare le vostre chiavi di protezione per rubare le vostre riserve di valuta virtuale.

Cybersecurity e aziende

È indispensabile al giorno d’oggi che le aziende si muniscano di antivirus, sistemi di protezione, back up completi delle loro informazioni e di un esperto di cybersecurity per monitorare tutte le attività. Una buona pratica è inoltre la formazione aziendale sui pericoli del web, così che tutti possano seguire delle procedure di sicurezza e non mettere a rischio dati importanti.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.