Come Investire Piccoli Risparmi in Modo Efficace

0 92

Investire piccole somme di denaro. Magari ogni mese, per creare, nel tempo, un certo gruzzoletto. Ecco una semplice guida su come fare fruttare al meglio i tuoi risparmi, valorizzandoli al massimo senza correre rischi eccessivi.

Come Investire Piccole Somme in Modo Sicuro

Se vuoi impiegare piccole somme di denaro senza correre il rischio di perderle, né di vederne il controvalore cambiare nel corso del tempo, la scelta deve ricadere su prodotti finanziari dal valore nominale stabile.

Si tratta di prodotti, come i libretti postali o i conti deposito, che garantiscono l’integrità delle somme versate e che pagano un modesto interesse.  Il vantaggio di usare questi strumenti sta nella loro semplicità e sicurezza.

Al pari di un comodo cassetto nel quale puoi versare e prelevare tutte le volte che vuoi senza limiti o penalizzazioni, sia i libretti delle poste sia i conti deposito ti permettono di prendere e posare i tuoi soldi, che restano sempre disponibili e intoccabili.Grazie ad apposite garanzie, infatti, nessuno potrà mettere mano sui tuoi risparmi che resteranno protetti e frutteranno un tasso di interesse minimo ma certo.

Lo svantaggio derivante dai conti deposito, ma non dai libretti postali, sta nell‘imposta di bollo che penalizza i rendimenti. Se scegli di impiegare le tue piccole somme in un conto deposito assicurati che il bollo, pari allo 0,20% del saldo a fine anno, sia pagato dalla banca. In caso contrario esso finirà per mangiarsi tutti i guadagni.

I libretti postali, invece, sono esenti dall’imposta almeno fino a che il saldo è inferiore a 5.000 €.

Scegliere il prodotto migliore dove versare i tuoi piccoli risparmi è davvero semplice: scegli il conto che ti offre il guadagno minore tenuto conto delle tasse e dormi sonni tranquilli.

Consigli per Investire al Meglio i Piccoli Risparmi

Se il tuo obiettivo è investire al meglio piccole somme, senza per questo correre rischi eccessivi, la tua scelta potrà ricadere su uno dei migliori fondi bilanci prudenti.

I fondi bilanciati prudenti sono fondi di investimento la cui politica di gestione vieta a chi li amministra di correre rischi eccessivi. In particolare l’esposizione azionaria massima oscilla tra il 20 ed il 30% mediamente, il che limita le oscillazioni di valore delle somme investite.

I fondi bilanciati possono essere sottoscritti in due modi diversi. Secondo la formula dell’investimento unico o PIC o attraverso un comodo programma di acquisto automatico (PAC).

In questo secondo caso all’apertura del piano verserai una cifra una tantum, pari di solito a 12 volte la rata mensile successiva. Al tempo stesso autorizzi la banca ad addebitarti, a partire dal mese successivo e per tutta la durata del piano, una certa somma direttamente in conto corrente.

Il vantaggio è duplice: da un lato gli addebiti sono automatici e revocabili per cui non sei “costretto” a portare a termine il piano. Dall’altro investire ogni mese una certa cifra ti permette di abbattere il costo medio dell’investimento.

Per comprendere questo aspetto immagina di investire 100 e in un fondo il cui valore quota è di 10€. Dividendo 100 per 10 otterrai 10 quote del fondo, in un certo momento. Se il mese dopo la quota passasse a 5 € con i tuoi 100€ ne compreresti il doppio (20 quote).

Dopo due mesi avresti quindi investito 200 € e ti troveresti in tasca 30 quote per un costo medio di 200/30= 6,67€. Come vedi il prezzo medio dell’investimento è molto vicino a quello minimo (5€).

L’acquisto rateale di quote di un fondo bilanciato prudente è il modo migliore per investire piccole somme di denaro. La rischiosità dello strumento è minima grazie al fatto che il gestore non potrà investire eccessivamente in azioni. Al tempo stesso la suddivisione dell’importo su più rate mensili ridurrà ulteriormente la volatilità dell’investimento.

Un Buon Fondo dove Investire Piccole Somme

Per iniziare ad operare puoi rivolgerti tranquillamente in banca, o in posta se vuoi aprire un libretto. La tua banca avrà una selezione di prodotti orientati al risparmio, tipo i conti deposito, ed altri orientati all’investimento.

Se per qualunque motivo preferisci fare da solo ecco uno dei migliori fondi bilanciati disponibili in Italia. Si chiama AXA World Funds – Defensive Optimal Income A – ISIN LU0094159042. Esso investe in tutto il mondo offrendoti una grande diversificazione.

La quota azionaria è mediamente pari al 25% del portafoglio, mentre il restante 75% è impiegato in obbligazioni. Il rendimento medio annuo è stato del:

  • 4,37% negli ultimi dieci anni
  • 2,60% negli ultimi cinque anni
  • 2,56% negli ultimi tre anni.

I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri e possono apparire bassi. Tieni però presente che puoi accedere al fondo anche con somme minime, e che sottoscrivendo il prodotto tramite PAC otterrai guadagni maggiori nel tempo a patto che tu abbia la costanza di continuare ad investire anche quando le cose non vanno nel verso giusto.

Laura Desole

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.